Tagliato: Lo spettacolo dell’arrosticino in tutte le sue sfaccettature


Siamo abruzzesi. In qualche modo non possiamo esimerci dal culto dell’arrosticino. E allora siamo partiti. Alla ricerca di un posto in cui, quasi religiosamente, gli arrosticini siano trattati con i guanti bianchi.

Siamo finiti nel centro storico di Giulianova, in un nuovo locale ai margini di Piazza Buozzi, che si chiama Tagliato. Il logo fa vedere la scritta “Tagliato” in grande, tagliata in un angolo, con una mannaia sul groppone. Un bel logo, efficace. Quando arrivi lo capisci subito che non è il solito locale che serve arrosticini tutto ciarpame e tradizione. Non è nemmeno uno di quelli con la puzza sotto il naso. È nuovo. Declina con un gusto raffinato una leggera contaminazione di generi. In un certo senso, ti senti a casa e ti senti in vacanza, ti senti bene e basta.

I camerieri, all’ingresso, hanno sorrisi grossi fino alle orecchie e un’aria sincera, come i protagonisti dei libri illustrati per bambini. Tanto per tradire l’atmosfera, mentre ci facciamo accompagnare ai tavoli vediamo pendere dal soffitto delle lampade artigianali in rame, a ricordo della tradizione abruzzese, piastrelle colorate che sembrano azulejos portoghesi, cuscini foderati con ricami di coperta abruzzese e, signori e signori, proprio alla fine del locale, che è piccolo quanto basta per sentirsi importanti ma non topi in gabbia, alla fine del locale c’è lei: la terrazza. Antica quanto è antico il centro storico, più o meno, ma conciata meglio, che si affaccia dall’alto, su tutta Giulianova, dall’ex confettificio alla ferrovia al mare e ancora più in là. È questo il vero spettacolo, prima ancora degli arrosticini. Bouganville, mattoncini antichi, azulejo, foratini. Roba che ti rimette in pace col mondo dopo una giornata da buttare e dimenticare.

Poi arriva lo spettacolo numero due: gli arrosticini. Rigorosamente di produzione propria, fatti a mano nel laboratorio omonimo. Non per niente, si fanno chiamare gli artigiani dell’arrosticino. Di pollo, di pecora, di fegato. Grandi, medi, piccoli. Buonissimi, ottimi, eccellenti. Ne mangi cinquanta e ti senti come se ne avessi mangiati venti. Uno dietro l’altro, come le ciliegie. Cubetti di carne infilati nei legnetti come anelli al dito di una sposa – e poi sfilati con i denti, come quando le dita diventano troppo larghe e l’anello non esce più.

Il formaggio fritto, sì, c’è anche l’immancabile formaggio fritto, è una ricetta della nonna di Walter, il genio che ha tirato su tutto lo spettacolo. Leggermente diversa dalla tipica preparazione teramana, ma ugualmente buona – anzi, di più.

La selezione di salumi tagliati, sarà banale scriverlo, ma è davvero qualcosa che fa bene agli occhi e alla bocca. Altre parole non ci sono. Il gusto non ha parole, ha sensazioni, suggestioni, emozioni. Ma non parole.

Per quanto riguarda i vini, il discorso si fa interessante. Tagliato confina con l’enoteca Il Bacaro e, grazie alla sinergia tra queste due belle realtà, adesso è possibile sedersi, ordinare arrosticini, formaggio fritto e tagliere di salumi, visitare la cantina dell’enoteca, scegliere una bottiglia e consumarla insieme agli arrosticini. Allettante, no?

Ed eccoci allo spettacolo numero tre. Walter Ragnoli. Il proprietario. Giovane, dispensatore di entusiasmo e passione. Ci parla della sua creazione con parole accese e piene di umiltà. Ogni tanto alza gli occhi al cielo e lo vedi che sembra quasi non crederci che tutto stia venendo come se lo era immaginato. Ha una gioia dento, Walter, e una determinazione che nessuno potrebbe scalfire, neanche a picconate o a bombe a mano, se preferite.

Siamo abruzzesi, questo è vero, e nei confronti dell’arrosticino siamo davvero molto, molto esigenti. Ma da Tagliato abbiamo trovato una proposta mai vista prima. Esperenzialità unita alla qualità delle materie prime, al design e alla passione. Una serata da ripetere ancora. E ancora. E ancora.

Leggi altri redazionali di RollUp Magazine


Tagliato
Via Acerbo, angolo Piazza Buozzi - 64021, Giulianova (TE)
Tel: 328453 8092  | facebook.com/tagliatoartigianidellarrosticino/